Home > Le migliori app per videochiamate
videocall-ok

Le migliori app per videochiamate

Le videochiamate stanno spopolando, diventando ormai la normalità al pari delle chiamate vocali. Fare chat di gruppo consente di gestire riunioni e incontri professionali di lavoro, fare quattro chiacchiere con tutti gli amici allo stesso tempo, mettersi d’accordo per un evento o parlare con i propri nonni. Le possibilità sono veramente numerose, tuttavia bisogna usare l’applicazione giusta.

Per farlo ci sono tantissime app di videochiamate per smartphone Android e iPhone iOS, con alcune opzioni gratuite e altre a pagamento, ma con funzionalità avanzate. Ovviamente bisogna scegliere quella più adeguata in base alle proprie necessità, inoltre è importante verificare le prestazioni della connessione internet, altrimenti la qualità non sarà quella desiderata. Ecco quali sono le migliori app per videochiamate del momento, con alcuni consigli su come usarle al meglio.

Skype

Tra le migliori app per videochiamate da pc a cellulare c’è Skype, oggi disponibile nella versione desktop e mobile, scaricabile gratuitamente su Google Play Store e App Store. Skype è senza dubbio il programma più famoso, ideale per fare videochiamate singole o per piccoli gruppi, da usare per il lavoro o motivi personali. Inoltre, si possono anche condividere file, inviare messaggi di testo con SMS Connect e fare telefonate vocali da pc Windows, Mac, smartphone e tablet. 

Facetime

Un’eccellente app per videochiamate di gruppo è Facetime, compatibile con iPhone, iPad e con i Mac. L’applicazione consente di avere fino a 32 partecipanti allo stesso tempo, si possono effettuare chiamate video o solo audio, usare rapidamente i contatti della rubrica e utilizzare sia la connessione Wi-Fi che la rete dati mobile. Facetime è veramente semplice da usare, si possono anche scattare foto durante la conversazione e sostituire la propria immagine con una Memoji.

WhatsApp

Un’app per videochiamate stabili è WhatsApp, senza dubbio non la migliore in assoluto, ma quella più facile da utilizzare e tra le più popolari. Al giorno d’oggi tutti noi usiamo questa applicazione per i messaggi di testo, le chiamate vocali e la condivisione di link, documenti e file multimediali. Con WhatsApp si possono fare videochiamate fino a 4 persone, è possibile aggiungere i contatti in modo semplice ed è disponibile per Android e iOS, sebbene manchi una versione desktop.

Zoom

La migliore app per videochiamate di gruppo professionali è Zoom, proposta sia nella versione web console che come app per smartphone Android e iPhone iOS. Con l’applicazione è possibile fare anche videoconferenze, basta inviare un link a tutti i partecipanti, si possono realizzare presentazioni, inviare messaggi in chat e condividere file. Il piano di base è gratuito, con videochiamate singole illimitate e 40 minuti per i gruppi fino a 100 persone, mentre con le opzioni a pagamento la soglia arriva a 300 persone e senza nessuna restrizione oraria.

Google Duo

Progettata per il mondo Android, ma compatibile anche con iPhone e iPad, un’ottima app per le videochiamate è Google Duo, la risposta dell’azienda di Mountain View a Facetime di Apple. Tra le funzionalità ci sono le alterazioni con la realtà aumentata, disponibili con i telefoni Google Pixel, mentre il numero massimo delle videochiamate con Google Duo arriva fino a 12 persone. Inoltre, ci sono le chiamate vocali, la regolazione automatica della luminosità e la compatibilità con le reti internet fisse Wi-Fi e mobili 3G e 4G LTE.

Hangouts

Un’altra app per videochiamate da dieci persone sviluppata da Google è Hangouts, proposta nell’edizione per Android e in quella per iPhone iOS. Con questa applicazione si possono effettuare videochiamate gratuite con gli amici, inviare Emoji, adesivi e foto, condividere la posizione con Google Maps, inoltre si possono collegare altri servizi come Google Cloud e Voice, per mandare anche messaggi vocali e SMS. Esiste anche una versione professionale di Hangouts, Google Meet, per gestire gruppi fino a 250 persone e usufruire di funzionalità specifiche per riunioni e videoconferenze.

Houseparty

Tra le migliori app per videochiamate con giochi c’è Houseparty, un’applicazione che sta spopolando, realizzata appositamente per l’utilizzo con i social. Si tratta di un’app davvero molto gettonata soprattutto dai giovanissimi, con la possibilità di gestire gruppi fino a 8 persone dividendo lo schermo dello smartphone in riquadri. Houseparty funziona con Android, iOS, macOS e Windows, si può vedere in ogni momento chi è online e propone giochi integrati da condividere con gli altri, tuttavia è possibile bloccare i partecipanti indesiderati con un’apposita funzione.

Facebook Messenger

Una delle app per le chiamate video dallo smartphone più comode è Facebook Messenger, infatti il vantaggio principale consiste nell’opportunità di avere tutti i contatti social a portata di mano. Allo stesso tempo bisogna ammettere che è un’applicazione divertente, inoltre è disponibile sul mobile per Android e iOS, ma anche per il pc con la versione desktop. Con Messenger si possono fare videochiamate di gruppo fino a 8 persone, mandare SMS e realizzare chiamate vocali, condividere foto e video, inviare la posizione e applicare lo sfondo scuro per ridurre i riflessi.

Signal

L’app per videochiamate sicure migliore del settore è Signal scelta dall’Unione Europea per la sua capacità di proteggere la privacy degli utenti. L’applicazione funziona con videochiamate HD, chiamate vocali e messaggi di testo, inoltre utilizza un avanzato sistema di crittografia dei dati per tutelare la riservatezza delle informazioni personali più sensibili. Come sappiamo tutte le aziende conservano e usano i nostri dati, tuttavia grazie a progetti open source come questo è possibile trovare valide alternative.

Instagram

Forse non tutti sanno che Instagram non è soltanto un’applicazione per il photosharing, ma anche un’app per videochiamare. Farlo è semplicissimo, basta toccare la freccetta in alto, premere il pulsante +, scegliere il contatto giusto, aprire la chat e selezionare l’icona della telecamera in alto a destra. Purtroppo, supporta le chat di gruppo solo fino a 4 persone, tuttavia vista la sua larga diffusione e la gratuità dell’applicazione spesso risulta un’opzione veramente veloce e pratica.

App per videochiamate con anziani

Un discorso a parte meritano i nostri nonni e genitori più in là con gli anni, dato che spesso risulta difficile riuscire parlare con loro in videochat, in quanto sono poco pratici con lo smartphone e soprattutto con le applicazioni. In questo caso esistono due soluzioni, la prima è installare nel telefono un’app di videochiamate per anziani facile da usare, come Skype o WhatsApp. Dopodiché bisogna tentare di spiegargli come usarla, o almeno come rispondere senza attivare servizi a pagamento.

La seconda opzione consiste nell’acquistare un telefono per anziani, dispositivi progettati con un layout specifico per le persone in avanti con gli anni che hanno poca dimestichezza con la tecnologia. Ad esempio, sul mercato c’è Nonny, uno smartphone simile a un tablet con un supporto che consente di posizionarlo sul tavolo o la scrivania. All’interno è preinstallata un’app con la quale si possono fare videochiamate in modo semplice e intuitivo, non bisogna fare altro che toccare l’immagine del parente che appare sulla tela, registrando prima tutti i contatti.

L’altra alternativa alle app per fare videochiamate a persone anziane è Skype con Konnekt, un videotelefono con un grande schermo da 15 pollici e pulsanti da ben 6 pollici, facili da vedere e da toccare. Con questo dispositivo è preinstallato Skype, per videochiamare i propri parenti in modo semplice, poiché devono soltanto schiacciare sul display il pulsante Rispondi ed entrare nella conversazione video dal vivo. Ovviamente esistono altri device per gli anziani, una scelta sicuramente valida per semplificare loro la vita e aumentare la sicurezza di chi vive a casa da solo.

Alcuni consigli per fare videochiamate perfette

Nonostante possa sembrare semplice fare una videochiamata, è importante imparare ad usare al meglio queste applicazioni, per sfruttarne tutte le funzionalità ed evitare errori che possano comprometterne l’efficacia. Ciò è utile soprattutto per videochiamate di lavoro, in cui è indispensabile che tutto funzioni correttamente. Innanzitutto, se l’appuntamento è professionale è essenziale prepararsi in anticipo, verificando tutte le impostazioni come la luminosità e il formato del video.

Dopodiché è importante mantenere il microfono spento, attivandolo soltanto quando bisogna intervenire, specialmente quando si tratta di videochiamate di gruppo con molte persone. Se la connessione internet Wi-Fi non è veloce è necessario disconnettere gli altri dispositivi, altrimenti la ricezione sarà di bassa qualità, con l’immagine video bloccata e l’audio a scatti. Inoltre, è preferibile usare sempre delle cuffie con microfono integrato, la soluzione migliore per eliminare i rumori ambientali e le interferenze.

Per videochiamate perfette risolvi i problemi di connessione, trova il punto Fastweb più vicino a te e scopri le soluzioni migliori per potenziare la rete internet.